etica

Editpress Etica del lavoro
è nostra ferma convinzione che stare sul mercato secondo le regole della libera concorrenza non autorizza le aziende a scaricare sul lavoratore i costi delle congiunture economiche non favorevoli.
EditPress non è interessata alle recenti norme di lavoro precario, che non danno alcuna garanzia di stabilità al lavoratore, e non soddisfano nessuna aspettativa di qualità della prestazione lavorativa da parte del datore di lavoro. I nostri lavoratori, dopo un breve periodo di prova, sono tutti regolarmente assunti secondo il contratto nazionale di categoria.

Difesa dell’ambiente
La sensibilità per la salvaguardia dell’ambiente naturale è stata, fin dall’inizio, una delle peculiarità della ns azienda. L’acquisto di impianti CTP senza liquidi di sviluppo, e lo smaltimento, presso ditte specializzate e autorizzate dagli organi competenti, degli inchiostri e degli altri prodotti potenzialmente inquinanti che si usano nel processo di stampa fino alla separazione dei materiali di scarto (carta, plastica, ecc.) in modo da agevolarne il recupero, sono solo alcuni esempi del nostro impegno per la minimizzazione dell’impatto ambientale.
precedente                          torna alla home page  
    EditPress Via Beccaria, 2 - Zona Industriale Casemolino, 64020 CASTELLALTO (TE) - tel. 0861.230092 - 0861.294235 - fax 0861.230092
   P.IVA 01665300677 - amministrazione: editpress@alice.it - prestampa: s.editpress@gmail.com - al.editpress@gmail.com